Di passo in passo

ANNO SOCIALE 2018/19

Per informazioni e prenotazioni chiama il n. 371 1369914 

dalle 14.30 alle 18 nei giorni feriali

oppure invia una mail a info@dipassoinpasso.it

1. SERATE FORMATIVE

 ADHD 30.01.2019

 

2. PROPOSTE PER L’ANNO 2019

WhatsApp Image 2019-01-09 at 08.14.28

Giocando si cresce 5-9 mesi (1)

Giocando si cresce 9-13 mesi (2)

Teatro (2)

WhatsApp Image 2018-12-28 at 14.19.40

col corpo gioco (4)

Musica in gioco gennaio

Pasticci in cucina gennaio

spazio gioco febb

spazio compiti febbr

Pilates febbraio

Ginnastica Dolce febbraio (1)

Musica in gioco marzo

 

___________________________________________________________________

ALCUNE NEWS RELATIVE AGLI ANNI SOCIALE PRECEDENTI

DI PASSO SCONTI

brochure CENTRO SERVIZI definitivo esterno

brochure CENTRO SERVIZI definitivo interno (2)

20423863_1916485801932341_4491342680806871046_o

Nella società attuale si sente sempre più il bisogno di condividere esperienze, bisogni, interessi e proposte per evitare che ognuno si chiuda nel proprio individualismo.

E’ importante che la Comunità si faccia carico del singolo e delle famiglie che talvolta si trovano ad affrontare situazioni critiche (malattie, disabilità, lutti, disoccupazione, vecchiaia oppure anche semplicemente il bisogno di inserirsi nella comunità territoriale a seguito di un trasferimento…), perché tutti possano godere di sostegno e accompagnamento per affrontare la quotidianità.

La nostra Parrocchia vuole essere attenta a queste esigenze, pertanto in stretta collaborazione con l’associazione diocesana di psicologia e psicoterapia “Il Conventino”, ha deciso di ridare vita agli spazi dell’ex Asilo di San Pio X dove, a partire da ottobre 2016, aprirà il centro di servizi alla persona denominato “Di passo in passo”.

Ispirandosi ai principi cristiani della persona e della famiglia, si è voluto creare servizi che aiutino a leggere le momentanee sfide nell’ambito delle relazioni familiari, ma al tempo stesso valorizzare la famiglia come comunità solidale.

Il centro sarà un luogo protetto e stimolante per esperienze di socializzazione e amicizia anche per i più piccoli della comunità. Rivestirà una funzione educativa e aggregativa, in quanto spazio di ritrovo con finalità ricreative, di apprendimento e culturali.

Le attività e i servizi che verranno proposti mirano:

  • ad accompagnare la crescita di bambini e ragazzi,
  • a sostenere le famiglie, facilitando e promovendo le buone relazioni educative,
  • a migliorare il benessere psicologico della persona, della coppia, della famiglia e della Comunità.

I diversi servizi verranno attivati gradualmente.

  • Servizio di consulenza psicologica o di Psicoterapia per affrontare problemi inerenti la vita di coppia, le relazioni familiari, la sessualità, la procreazione e l’educazione dei figli, difficoltà legate ai percorsi di crescita, alla costruzione dell’identità e alle relazioni con gli altri
  • Sportello di primo ascolto che accolga gli utenti e li indirizzi verso un professionista o una struttura più adatta alla risoluzione dei propri problemi
  • Servizio di diagnosi e trattamento dei disturbi dell’età evolutiva (Disturbi Specifici dell’Apprendimento, Disturbo da Deficit di Attenzione e/o Iperattività, Disturbo Oppositivo-Provocatorio, Disturbo della Condotta …)
  • Servizio di terapia della neuropsicomotricità: si occupa della prevenzione, della terapia e della riabilitazione di diverse patologie in età evolutiva quali ad esempio le paralisi cerebrali infantili, la disprassia evolutiva (disturbo della coordinazione motoria), i disturbi dello spettro autistico, i disturbi dell’attenzione, i disturbi dell’apprendimento, l’ADHD, le sindromi genetiche
  • Percorsi di Psicomotricità che permettono un’armonica crescita psicologica e motoria del bambino nella prima infanzia (2-8 anni)
  • Spazio Gioco per bambini da 0 a 3 anni. Si tratta di un servizio socio-educativo durante il quale il bambino, accompagnato da una figura di riferimento (mamma, papà, nonni, baby sitter, zii….), entra in relazione con il gruppo dei pari e con figure adulte non famigliari. Nello stesso tempo si dà la possibilità di partecipare ad attività che permettono un miglior sviluppo cognitivo, motorio, linguistico e sociale
  • Spazio compiti per bambini e/o ragazzi della scuola primaria e/o secondaria di primo grado con difficoltà di apprendimento. È un servizio socio-educativo a supporto delle attività scolastiche, ma con una particolare attenzione allo sviluppo di competenze relazionali e di socializzazione all’interno del gruppo dei pari
  • Laboratori di creatività (pittura, costruzione di giochi, riciclo, musica, cucina…) Vuole essere un luogo protetto e stimolante per esperienze di socializzazione e amicizia e l’occasione per far conoscere, utilizzare e condividere giochi/materiali di diverso tipo
  • Percorso di accompagnamento alla nascita un ciclo di incontri pensati per i futuri genitori. Si dona la possibilità di affrontare e di condividere con altre famiglie i dubbi e i cambiamenti che una nascita comporta. Si toccheranno tematiche quali la gravidanza, il parto, l’allattamento, la modifica degli equilibri famigliari…
  • Percorso di accompagnamento ai neo-genitori che prevede un ciclo di incontri pensati per i genitori del neonato. L’obiettivo è quello di condividere con serenità la bellezza e la fatica dell’essere dei neo-genitori. Si affronteranno insieme varie tematiche e grazie alla presenza di un esperto (ostetrica/psicologa) le famiglie potranno sperimentarsi e apprendere buone prassi in merito alla cura del piccolo (pesata, allattamento e prima pappa, sonno, malattie infantili…)
  • Corsi di Massaggio Infantile. Il massaggio permette, oltre al rilassamento del bambino, lo sviluppo di una relazione privilegiata con la figura di riferimento
  • Percorsi e/o serate informative (il ruolo genitoriale, l’importanza dei nonni, il bambino e la sua autonomia, le regole, la relazione con i pari, l’adolescenza e i suoi cambiamenti, le dipendenze, il bullismo, internet e le nuove tecnologie, i disordini alimentari, l’ansia scolastica, i disturbi dell’apprendimento, il disturbo da deficit di disattenzione e/o iperattività, lo sport come strumento educativo, i cambiamenti della menopausa, rielaborazione del lutto, disabilità e famiglia…).

Le varie attività verranno attivate gradualmente con il lavoro in sinergia di professionisti e volontari.

 

SERATE INFORMATIVE O FORMATIVE GIA’ EFFETTUATE

DSA 16.01.2019


ANNO 2018

WhatsApp Image 2018-09-17 at 00.04.55

Incontri Don Belotti 2018.2019

Svezzare è facile 07.06.2018

Alimentazione 26.04.2018

Nati per essere portati 29.01.2018

Ansia Gervasoni 11.01.2018


 

ANNO 2017

Incontri Don Belotti

assemblea soci 2018

open day 09.09.2017 bozza

DEFINITIVO 15.04.2017